Storia

Immersa nelle terre umbre del Sagrantino, a Bevagna, è nata una nuova cantina di assoluta eccellenza: il Carapace. La struttura è caratterizzata dalla forma del carapace, ovvero il guscio della tartaruga, ed è stata progettata dallo scultore italiano Arnaldo Pomodoro con l’intenzione di creare uno spazio che potesse ospitare in armonia con l’ambiente esterno tutte le fasi della vinificazione. Il risultato è una struttura che si integra perfettamente con il contesto sia nella scelta dei materiali, come il rame brillante, sia nelle curve naturali che seguono i declivi collinari.
L'unione dell'arte rappresentativa insieme all'arte della produzione vitivinicola rendono la tenuta umbra delle Tenute Lunelli una delle mecche del turismo del vino in Italia. Gli ettari vitati della tenuta sono 32, coltivati per la maggior parte a Sagrantino, e con la vendemmia 2014, a conferma dell’impegno costante che la famiglia si è assunta per avere un rapporto il più stretto possibile con la natura e con il paesaggio, tutti i vigneti umbri sono certificati biologici.

Provenienza

Umbria
Colli Martani